17 ANCORA SMOG

17 ANCORA SMOG

venerdì 17 gennaio, sono 17 giorni che le centraline segnano nero per i nostri polmoni e se contate gli ultimi giorni dell’anno sono più du tre settimane filate e ancora di più se non facciamo finto che due giorni di pioggia cambino qualcosa. Intanto continuano a spiegarci (la Regione, l’avi, il centrodestra, le tv generalista) che il traffico non è il problema, che cambia poco, che ci vuole ben altro? Che poi figuratevi, siamo pronti a ben altro. Prendiamo quel caso clinico che è diventata la regione, mentre sbeffeggiano la città che mette i divieti, poi li devono mettere il giorno dopo anche loro, e lo stesso giorno tagliano i fondi per il trasporto pubblico di Milano e Monza, di poco, ma progressivamente ogni anno. Perché la Regione finanzia a pioggia tutto poco, il meno possibile, soprattutto se pubblico, per passare ai privati possibilmente. Ecco come dice Marco Granelli: “E intanto ATM ha già messo in circolazione 26 veicoli elettrici e a fine 2020 saranno 200. Ed MM con il 2020 conclude la sostituzione di tutte le vecchie caldaie a gasolio nelle case popolari di proprietà del Comune di Milano. Ci aspettiamo che Regione e ALER facciano lo stesso, oggi però, non dopodomani”. Ci auguriamo.

Ti potrebbero interessare