41 anni senza Peppino

41 anni senza Peppino

1978-2019: 41 anni senza Peppino e altrettanti anni “di attività contro la mafia, per la pace e i diritti umani, tra memoria, ricerca e impegno civile” ricorda il Centro siciliano di documentazione Peppino Impastato; “la mafia uccide, il silenzio pure”, rilancia la Casa Memoria Felicia e Peppino Impastato. Noi vogliamo ricordare, l’importanza centrale di chi ha raccontato, denunciato, testimoniato contro la mafia, pervasiva, invasiva, infestante in tutta Italia e sempre di più al Nord, come raccontano purtroppo anche le ultimissime indagini su corruzione e politica che riguardano la Lombardia.
La mafia è una montagna di merda che avvelena tutta la società e si batte affrontandola e spalandola. Lo sappiamo anche grazie a Peppino Impastato. Non dimentichiamolo mai.
“Con le idee e il coraggio di Peppino, noi continuiamo”

 

Ti potrebbero interessare