AL VIA LA CONSULTAZIONE CITTADINA PER IL PIANO ARIA CLIMA

AL VIA LA CONSULTAZIONE CITTADINA PER IL PIANO ARIA CLIMA

Da ieri è online il questionario rivolto ai milanesi per aprire una discussione sulle buone pratiche da porre in atto in tema di ambiente per rendere la città più sostenibile e resiliente. Casa, cibo, viaggi e mobilità, consumi e gestioni rifiuti gli ambiti interessati, più una sezione interamente dedicata agli effetti del riscaldamento globale e alla “temperatura” del pianeta
Per partecipare alla consultazione basta collegarsi al sito del Comune di Milano, nella sezione dedicata al Piano Aria e Clima e compilare il questionario presente anche in lingua inglese. L’iniziativa è rivolta ai residenti del Comune di Milano, senza alcun limite di età.
Il questionario “Cittadini e cambiamenti climatici: un’indagine esplorativa” è composto da due macro sezioni: “Conoscenza e opinioni sui cambiamenti climatici” e “il tuo impegno per affrontare le problematiche ambientali”. Si parte dalla cosiddetta “impronta di carbonio”, ovvero le emissioni di CO2 che produciamo e di cui siamo responsabili nella vita quotidiana e che riguardano gli ambiti della casa, del cibo, della mobilità, dei viaggi, dei consumi delle risorse come acqua, suolo, energia elettrica e solare, e della gestione dei rifiuti che produciamo.
Parte così dal “basso” il percorso che porterà alla adozione del Piano Aria e Clima, uno strumento fondamentale per segnare la svolta in un ambito cruciale per il futuro delle grandi città e del pianeta.
il link: https://www.comune.milano.it/piano-aria-clima

Ti potrebbero interessare