ANCORA SUL NOSTRO CORPO

ANCORA SUL NOSTRO CORPO
Ieri con un dibattito avvilente, dominato dalle posizioni stile Pillon dell’assessora leghista Alessandra Locatelli e in assensa e silenzio di quella alla sanità Letizia Moratti, il consiglio regionale ha bocciato la proposta di legge di iniziativa popolare Aborto al sicuro. Difficile essere contro perché legge riguardava la corretta applicazione della 194 anche in Lombardia (regione nella quale il 66% dei ginecologi si dichiara obiettore) con misure di sostegno, monitoraggio dei servizi, fruizione delle strutture pubbliche, informazione e formazione rispetto a prevenzione,sostegno psicologico e una contraccezione mirata alle recidive che si applica ovunque in Europa. eccetera, comunque nulla se non nel solco della 194, una legge dello Stato. Nemmeno la contraccezione! Questo è il centrodestra dove i liberali non esistono più, solo sovranisti e para-fascisti.

Ti potrebbero interessare