Area B, possiamo fare meglio

Area B, possiamo fare meglio

“I dati sulla qualità dell’aria nella pianura padana e nell’area metropolitana impongono che le politiche del Comune affrontino questa tematica in maniera radicale.
Lo avevamo detto qualche mese fa in Consiglio comunale con un apposito ordine del giorno, lo abbiamo ripetuto oggi contestualmente alla presentazione del provvedimento sulle lez.
Non possiamo accontentarci di una parziale riduzione del danno perché i veicoli inquinanti sono un problema h 24, 365 giorni l’anno e sulla tutela salute dei cittadini non sono ammesse deroghe né fasce protette.
Per questo chiediamo che non rimanga sullo sfondo il tema della messa al bando definitiva dei veicoli diesel mentre la road map presentata non parla di questo.
Non si tratta di contemperare la salvaguardia dell’ambiente e i diritti di chi lavora, ma di guardare finalmente a questi due aspetti come un unico impegno per rendere più giusto e sostenibile il contesto in cui viviamo, lavoriamo, respiriamo.
Possiamo fare di più e di meglio e siamo sicuri che i milanesi, il nostro tpl, le associazioni di categoria saranno all’altezza della sfida”

Anita Pirovano, Capogruppo di Milano Progressista – Gruppo Consiliare; Marco Fumagalli, Capogruppo Lista Noi, Milanesi per Beppe Sala Sindacoe Carlo Monguzzi; Presidente della Commissione Mobilità – Trasporti – Politiche Ambientali – Energia – Protezione Civile – Animali e Verde (a titolo personale).

Ti potrebbero interessare