ATM E BIKEMI PER LE PERSONE RECLUSE

ATM E BIKEMI PER LE PERSONE RECLUSE

Nell’ambito degli ordini del giorno correlati al bilancio preventivo, come Sinistra x Milano ne abbiamo proposto, discusso e approvato uno sulla gratuità dei biglietti atm per i detenuti in articolo 21 e sull’installazione di stazioni bikemi nelle immediate vicinanze degli istituti penitenziari.

L’Articolo 21 è un istituto dell’esecuzione penale che prevede l’uscita dal carcere per borse lavoro, formazione, attività di volontariato e le carceri identificate per l’installazione del Bikemi sono Bollate, Opera e Beccaria.

È chiaro che il gesto è sicuramente piccolo, ma è concreto e pone un segnale che va nella direzione della giustizia di comunità e del superamento delle barriere fisiche e mentali che separano le persone ristrette e la città.

C’è ancora molto da fare per rendere l’esecuzione penale più utile alla riabilitazione e garantire alle persone ristrette diritti e dignità. La nostra attenzione verso le fasce di popolazione meno tutelate deve essere sempre costante.

Anita Pirovano

Ti potrebbero interessare