ATM VA IN VACANZA?

ATM VA IN VACANZA?

Milano città all’avanguardia ma ATM va in vacanza?

Sì, dal 6 luglio e fino al 1° settembre, per le linee di superficie, scatta l’orario estivo e quindi da lunedì a venerdì c’è l’orario del sabato.
Dal 20 luglio al 1° settembre per le metropolitane M1, M2 e M3 scatta l’orario estivo e quindi da lunedì a venerdì c’è l’orario del sabato.

Ora, è vero che le scuole sono chiuse ma a Milano si lavora sempre, incessantemente, almeno fino a fine luglio e nella Milano che ci piace vivere e raccontare c’è molto oltre al lavoro: c’è il turismo, in crescita anche nei mesi estivi; ci sono le tante iniziative che animano la città anche nei mesi estivi e che sono una risorsa per i tanti (sempre di più) che in vacanza non ci vanno o non ci possono andare.
E allora perché ridurre un servizio così essenziale, anche e soprattutto perché si invitano le persone a lasciare a casa l’auto per avere meno traffico e inquinamento?

Il sindaco Sala, nella sua lettera per spiegare i motivi dell’aumento, ha scritto:
“Mezzi pubblici il più possibile efficienti e puntuali sono la condizione per avere una Milano capace di crescere, di rispettare i suoi impegni, di assicurare un ambiente più pulito a noi e ai nostri figli“

Ecco, noi vorremmo che si ripartisse da qui : dalla città che sa guardare lontano e ampliare lo sguardo e ampliare lo sguardo oltre i propri confini amministrativi.

E vorremmo che, dopo la scelta sacrosanta di non chiudere area C nel mese di agosto, Milano facesse un altro passo avanti: eliminando l’orario estivo dei mezzi pubblici, almeno per quelle linee che servono i quartieri più lontani e meno collegati con le metropolitane

Fortuna Pellegrini

Ti potrebbero interessare