BASTA AUTO SUI MARCIAPIEDI ALBERATI

BASTA AUTO SUI MARCIAPIEDI ALBERATI

Ci siamo talmente abituati ad essere sommersi dalle auto che non ci rendiamo più conto di quanto la città sia brutta e squallida quando lo spazio pubblico diventa un parcheggio costantemente occupato dalle auto. Ecco la situazione fotografata da un abitanti di Via Fratelli Bronzetti (Municipio 4), ma la stessa identica criticità si ripete quotidianamente in tante vie dove i parterre alberati sono ridotti a parcheggi selvaggi, devastando il terreno, le radici degli alberi, ricettacolo di rifiuti abbandonati e deiezioni, pericolo costante per i pedoni (bimbi, carrozzine, anziani. La situazione va affrontata una volta per tutte a livello cittadino ed occorre operare delle scelte, applicando il codice della strada (la sosta è vietata) e sistemando le aiuole dei parterre alberati seguendo il loro impianto originario. Sono scelte difficili che genereranno proteste, però necessarie. Per alleviare l’impatto, occorrerà trovare soluzioni di razionalizzare e ottimizzazione della sosta nelle altre vie circostanti.

Rossella Traversa

L’articolo del sito Z3XMI lo trovate qua

Ti potrebbero interessare