Basta seminatori di odio

Basta seminatori di odio

Sabato pomeriggio dalle parti di via Padova è prevista una manifestazione di un gruppo che si definisce R.S.I. Fiamma Nazionale che chiama alla mobilitazione contro il degrado e per “riprenderci Milano” .
Si tratta dell’ennesima manifestazione in pochi mesi, dopo la ronda di Niguarda e dopo le brutte immagini del saluto romano cimitero maggiore, di formazioni che fanno riferimento all’estrema destra e che cavalcano le paure e la povertà crescente di chi vive nelle periferie milanesi.

Fomentare rabbia e paure, seminare odio e costruire barriere e divisioni: è questa la strada che l’estrema destra e i nostalgici di un’epoca di cui non sentiamo la mancanza continua a scegliere per cercare consenso. È una strada che non vogliamo abbia spazio: Milano e le sue periferie hanno gli anticorpi per rispondere a manifestazioni e attacchi di questo tipo.

La manifestazione di sabato pomeriggio si tiene proprio nella settimana in cui i progetti del bando periferie stanno entrando nel vivo e nelle stesse ore in cui in quartiere Adriano, a pochi metri dal presidio, debutta Lacittàintorno, il progetto finanziato da Fondazione Cariplo per promuovere il benessere dei cittadini e dei quartieri attraverso l’incremento di servizi e attività nei quartieri meno centrali di Milano.
In un quartiere dove povertà e tensioni sono in crescita serve però anche uno scatto in più e serve, prima di tutto, che manifestazioni di questo tipo non abbiano spazio.
Perché sappiamo che in via Padova nessuno è straniero, ma vorremmo anche che in via Padova e a Milano nessuno si senta solo.

 

Elena Comelli

Summary
Basta seminatori di odio
Article Name
Basta seminatori di odio
Author
Publisher Name
Sinistra X Milano
Publisher Logo

Ti potrebbero interessare