CAMBIO DI STRATEGIA?

CAMBIO DI STRATEGIA?

C’è un cambio di strategia? La resistenza del sistema ospedaliero ci permetterà di passare a monitorare tutti i malati a casa, i sintomatici, i pauci-sintomatici? Questa strategia di territorio che il primario del Sacco continua a invocare sembra essere l’unica possibilità per affrontare oltre all’emergenza anche la diffusione della malattia. Con i medici di base, con il monitoraggio e un’organizzazione del sistema territoriale. Sarebbe fondamentale. Ecco qua una serie di articoli che ne parlano.

Ti potrebbero interessare