Cannabis light, un’occasione sprecata

Cannabis light, un’occasione sprecata

Il Consiglio Superiore di Sanità dice no alla vendita della cannabis light. Eppure questo è proprio un tema che rilancerei con forza. Oggi l’economia criminale, quella nei cui confronti il governo Salvini non ha ancora detto o fatto niente, si basa in percentuali altissime sullo spaccio. La pericolosità del Thc non viene in alcun modo paragonata alla pericolosità, ben più consistente, di altre sostanze tranquillamente vendute o somministrate in pubblici esercizi. Io non riesco ad arrendermi al fatto che il puro buonsenso direbbe che legalizzare vendita e consumo di cannabis sarebbe il colpo più ferale assestato a macro e micro criminalità, nonché, come la statistica evidenzia, il migliore incentivo possibile ad una diminuzione consistente del consumo stesso.
Filippo Del Corno

Ti potrebbero interessare