Crescono i set cinematografici

Crescono i set cinematografici

Tra le tante trasformazioni che Milano sta conoscendo in questi anni è straordinariamente significativa la crescita esponenziale di richieste per allestire set cinematografici, pubblicitari, fotografici e documentaristici negli spazi pubblici della nostra città. Si passa dalle 437 del 2012 alle 614 dell’anno appena trascorso. Merito del lavoro svolto da organismi come la Film Commission, ma soprattutto merito di una Milano che è sempre più ammirata e riconosciuta nel mondo come città di grande bellezza.

 

La ricaduta complessiva economica di indotto e di posti di lavoro nei settori connessi all’industria dell’immagine dovrebbe stimolare a pensare come quanto ciò che abitualmente viene definita “spesa pubblica” per le istituzioni culturali e le azioni di tutela e valorizzazione del patrimonio artistico rappresenti invece una delle forme più efficaci di investimento.

 

Filippo Del Corno

Ti potrebbero interessare