DALLA PADELLA DI GALLERA….

DALLA PADELLA DI GALLERA….
Non fatevi ingannare dall’allontanamento di Giulio Gallera dalla giunta lombarda, il rimpasto serve a ridefinire i poteri all’interno dei partiti più che a risolvere i guai della sanità e non cambierà niente. Infatti Attilio Fontana continua a lamentarsi del governo, ora colpevole di differenziare le regioni, mentre due settimane fa era colpevole di non farlo. Arriva Letizia Moratti, a salvare la faccia a Forza Italia e a Berlusconi, senza alcuna competenza in materia sanitaria ma buona per qualsiasi incarico dove ci sia bisogno di una “manager” (la Rai, il ministero dell’istruzione, la presidenza di un gruppo bancario) con l’apprezzamento popolare che ci ricordiamo; e arrivano due fedelissimi di Salvini a gestire il rilancio economico lombardo e i servizi sociali. Lui Guido Guidesi noto per essere un negazionista del riscaldamento globale (chiese al Parlamento di studiare il raffreddamento globale) avrà in mano i fondi del recovery destinati soprattutto alla green economy. L’altra ha condotto la crociata contro i clochard e l’elemosina da vicesindaca a Como, arrivando a vietare al volontariato di dare da mangiare ai senza fissa dimora. Ecco si occuperà di diritti sociali dalla famiglia ai disabili. Sintesi: la sanità a una alfiera del privato, rilancio economico e sociale a due trumpisti, per altro di scarsissima competenza. D’altronde è un patto tra il vecchio e il nuovo leader Berlusconi-Salvini pe rinforzare il loro potere interno. e produrrà nefasti danni. Il peggio governo mai avuto dalla Lombardia.. rimpiangeremo Gallera?

Ti potrebbero interessare