Ecco i Centri Milano Donna

Ecco i Centri Milano Donna

Milano è una città che già oggi offre molti servizi, ma spesso le comunicazioni e le informazioni non raggiungono proprio chi ne avrebbe più bisogno. Vorremmo che a Milano nessuno si sentisse più solo, e in particolare le donne, ancora divise tra casa e lavoro, ancora perno della cura alla persona in famiglia.

Per questo, abbiamo avviato il progetto Centri Milano Donna, inaugurando ieri sera il primo CMD. Aiutare le donne, significa aiutare l’intera società, e i Centri Milano Donna si propongono proprio questo: condivideranno il tema comune dell’incremento della partecipazione delle donne alla vita della città. Abbiamo ritenuto che il primo passo dovesse essere l’orientamento, realizzato attraverso un punto di ascolto specializzato, che possa indirizzare chi vi si rivolge verso il percorso più consono a risolvere uno specifico problema.

Realizzare sportelli di collegamento tra le istituzioni e la cittadinanza è, infatti, di fondamentale importanza: accorciare il divario che la persona lamenta rispetto ai palazzi, colmare la solitudine, percepita ancora più grande quando si versa in difficoltà, può veramente migliorare la nostra vita sociale. Anche per questo, i Centri Milano Donna saranno collocati in quartieri decentrati, per favorirne la prossimità proprio a quella cittadinanza che fino ad oggi doveva spostarsi per trovare i servizi.


Il primo CMD ha inaugurato ieri, con una bella festa allegra e partecipata, nei locali dell’ex- Anagrafe di via Faenza; ma questo CMD avrà molti fratelli, uno per Municipio, affinché questi luoghi di incontro possano diventare veri punti di riferimento contro la solitudine e l’isolamento in cui spesso le donne – e non solo – si trovano a vivere.


Daria Colombo

Ti potrebbero interessare