Giù le mani dalla banda

Giù le mani dalla banda

Una storica banda (benemerita anche per il Comune di Milano), non c’è manifestazione, festa, memoria dove non sia presente ormai da trent’anni e passi. La Banda degli Ottoni a Scoppio usa la musica come strumento di politica e di unione. Lo hanno fatto in Palestina come in mezza Europa. E una grancassa e un sassofono che fanno resistenza a pubblico ufficiale solo un verbale di polizia poteva immaginarlo. Solidarietà con la Banda. Una risata li seppellirà.

L’appello della Banda a ritrovarsi martedì 26 febbraio fuori dal Tribunale lo trovate qui

 

 

Ti potrebbero interessare