I DATI SULL’EPIDEMIA GESTITI DALLA REGIONE

I DATI SULL’EPIDEMIA GESTITI DALLA REGIONE

Un mese dopo questo articolo è ancora cosi’, nessuna trasparenza sui dati della pandemia nella regione più colpita.
Non si sanno i dati dei decessi divisi per provincia e per Comune, né i dati dei positivi divisi per Comune, ai ricercatori vietano l’accesso ai database per effettuare studi e ricerche importantissimi perché gli esperti ci aiutino ad elaborare comprensione del fenomeno e soluzioni.
Queste cose le dicono da molte settimane i medici, i sindaci, i giornalisti, la fondazione Gimbe, i consiglieri di opposizione, eppure ci si scontra contro il muro di gomma della giunta regionale lombarda.
È una guida della pandemia al buio, in cui si procede a tentoni.

Carlo Silva

L’articolo de Il Post: https://www.ilpost.it/2020/05/15/giunta-lombardia-poco-trasparente-coronavirus/amp/?fbclid=IwAR1kWXQIaJCIPNGNklNTI8WNdJ5NNMlyecHheX94PNLhj0d5djXaL7lA_ng


PS alla richiesta, rilanciata anche dall’Accademia dei Lincei di rendere pubblici i dati Covid, liberamente, per la ricerca scientifica, regione Lombardia risponde che li darà solo a chi parteciperà a un bando, per fare due soldi, per controllare, per qualsiasi motivo sia, è sbagliato e significa perseverare

Ti potrebbero interessare