IL MUNICIPIO 2 NON PARTECIPA

IL MUNICIPIO 2 NON PARTECIPA

Nel senso che non ha nessun interesse nell’ascolto, confronto e … partecipazione dei cittadini.
Ultimo ed ennesimo caso: la nuova costruzione che verrà in via Stresa 22/24. Si tratta di una torre residenziale di più di 80 metri che da mesi ha messo in allarme i residenti che lamentano già significativi disagi legati al cantiere delle demolizioni e fondazioni, Nato un comitato partecipato, i residenti sono venuti in consiglio, più volte negli ultimi 4/5 mesi, chiedendo anche che venisse convocata una commissione municipale che trattasse il tema per illustrare e spiegare le loro ragioni. In municipio nulla si è mosso per mesi e allora, circa un mese fa, abbiamo presentato una mozione per chiedere questa commissione; ieri sera è stata discussa e la maggioranza, guidata dalla Lega e appoggiata da Forza Italia e altri, ha votato contro. Per mesi non rispondono alle richieste di centinaia di cittadini e quando sono obbligati, dicono di no alle richieste dei cittadini che chiedono ai Municipio di ascoltarli.
Non gli interessa perché hanno solo una mira politica: andare alla commissione comunale che tratterà la questione il 10 luglio e dare la colpa al sindaco, assessore e via dicendo.
A dimostrazione della qualità politica dei consiglieri di maggioranza di centrodestra, portiamo l’esempio di ieri: alla votazione sulla mozione bocciata c’era un consigliere che, pur presente, non ha votato (nè favorevole, né contrario né astenuto); in modo che potrà dire che lui non era contrario pur essendosi espresso contrariamente nel dibattito. Indovina chi? Il presidente Piscina. Lo stesso che, informato da mesi se non da più di un anno, ha pensato di non informare nessuno di questa futura costruzione, ne in consiglio ne in quartiere, Tranquilli, si prenderà tutto il merito di avere fatto convocare la commissione in comune, trascurando il lavoro dei residenti che da mesi scrivono e chiedono. Gli chiederemo se nel frattempo ha intessuto qualche rapporto con il comune e gli operatori e a qual fine, magari per riempire piazza Carbonari di cancellate.
Domani 27 giugno alle ore 19 nuovo consiglio di municipio con la possibilità per chiunque di intervenire: venite a partecipare anche se loro non vogliono.

Ti potrebbero interessare