IL MUNICIPIO 9 INVECE DI PUNIRE IL CONSIGLIERE CHE ESIBISCE SIMBOLI FASCISTI, LO PROMUOVE!

IL MUNICIPIO 9 INVECE DI PUNIRE IL CONSIGLIERE CHE ESIBISCE SIMBOLI FASCISTI, LO PROMUOVE!
In occasione della commissione consiliare n.4 tenutasi il 25/11, tra i punti all’odg vi era l’elezione del vicepresidente della stessa.
La maggioranza politica di destra, con il voto decisivo dell’indipendente Pellegrino, ha votato per Turato, determinandone l’elezione.
A pochi giorni dallo scandalo, assunto alle cronache nazionali, dell’apparizione della croce celtica nell’aula virtuale del Municipio 9, dopo le richieste pervenute dalle opposizioni e dalle Associazioni antifasciste di smarcarsi da posizioni così estreme e stridenti con i valori di libertà e democrazia, la maggioranza di Villa Hanau promuove il proprio campione a vicepresidente di commissione. Una diretta ed inequivocabile adesione ai suoi atteggiamenti sprezzanti del contegno che è richiesto a chi ricopre cariche istituzionali, un ammiccamento inaccettabile alle provocazioni illiberali e di gusto reazionario tipiche di chi prova piacere nell’esibire i simboli dell’estremismo di destra.
Come gruppi sottoscrittori del presente comunicato ci dissociamo da qualsiasi forma di collaborazione con questo signore. Piuttosto, nella prima seduta utile chiederemo le sue dimissioni dalle cariche di presidente della commissione commercio e di vicepresidente neoeletto della commissione salute, cultura, sport.
Partito Democratico
Italia Viva
Sinistra X Milano
Lista Beppe Sala sindaco

Ti potrebbero interessare