Immigrati, realtà e propaganda

Immigrati, realtà e propaganda

Vogliamo parlare della realtà o della propaganda di destra?

Se si riducono le protezioni per i richiedenti asilo ma non si è in grado di rimpatriarli, come ha fatto sapere il ministro col bombardino in mano mentre i sindaci lavorano in ufficio, aumentano per le strade gli stranieri senza permesso di soggiorno.

È logica, non servono scienziati.

Questo decreto è contro gli italiani perché rischia di gettare instabilità nelle città, e i sindaci nella necessità di gestire centinaia di persone senza che siano riconosciute dallo Stato italiano.

A supporto, i numeri: tra il 2018 e il 2020 gli IRREGOLARI aumenteranno di 140 mila unità (stime ISPI).

Uomini e donne in strada che popoleranno le nostre città, le nostre strade e le nostre periferie, che sfuggiranno ai controlli delle nostre forze dell’ordine.

I sindaci non protestano per partito preso, ma perché a differenza del ministro col bombardino in mano e del ministro in motoslitta, dovranno gestire questa vera e propria bomba sociale.

Il decreto sicurezza Salvini è contro gli italiani e contro le città.

Le fonti dall’articolo dell’ISPI “I nuovi irregolari in Italia”: https://www.ispionline.it/…/pubblicazione/i-nuovi-irregolar…

Federico Pizzarotti

Ti potrebbero interessare