La verità non è sempre quella giudiziaria

La verità non è sempre quella giudiziaria
12 Dicembre. Oggi è una giornata importante per Milano, una di quelle giornate che si deve tornare a raccontare nelle scuole.

Perché serve ricordare, e serve per insegnare una cosa molto importante: La verità non sempre è quella giudiziaria. La memoria è un ingranaggio collettivo e non la scrivono i tribunali, il cui compito è ben altro.

Raccontiamo la violenza neofascista che negli anni 60 e 70 provocò morti e terrore. Molti indicarono altri lidi, dissero che di nero c’era ben poco, seguirono piste più semplici e auto-assolutorie. E invece bisogna ricordare e parlare, spiegare cosa furono le stragi neofasciste e del rischio concreto di sospensione della democrazia che in quel periodo aleggiò sul nostro paese.

Leggere il presente, guardare al futuro, ricordando da dove veniamo, è un esercizio salutare.

Ti potrebbero interessare