LE BRIGATE SOLIDALI DI MILANO

LE BRIGATE SOLIDALI DI MILANO

“Milan col coeur in man” ,non solo un modo di dire ma una pratica reale.
E non avrei mai pensato di dirlo così convintamente come in queste settimane in cui, insieme a tanti e a tante, faccio parte delle Brigate Volontarie per l’emergenza.
Fin dai primi giorni di diffusione del Covid19, alcune realtà di movimento si sono organizzate per creare una rete solidale in aiuto alle fasce più deboli e sole della città. Coordinate dal personale qualificato di Emergency, sotto l’ombrello comunale di MilanoAiuta, la rete di volontari si è estesa rapidamente in tutti i municipi di Milano dando origine alle “Brigate volontarie per l’emergenza” che quotidianamente, in squadre di 2 persone, in risposta al numero comunale 020202, fanno la spesa alimentare e/o di farmaci per persone anziane, malate o con criticità particolari. Il servizio nel frattempo si allarga, i prossimi giorni vedranno la nascita della Brigata Basaglia, ovvero uno sportello di ascolto per le vulnerabilità psicologiche.
Le brigate delle varie zone di Milano si sono spesso appellate con nomi referenti alla Resistenza milanese come in un ideale continuum dello spirito di devozione verso il prossimo senza la velleitaria volontà di equiparare le due esperienze
Quest’opera mutualistica si sta diffondendo in tutta Italia e comincia a fare capolino anche all’estero, per noi è chiaramente motivo di grande felicità; diffondiamo solidarietà,cura e senso di comunità anche e soprattutto per quando la pandemia sarà conclusa, seminiamo per un futuro più umano.

Ti potrebbero interessare