L’inclusione e la convivenza sono i capisaldi di ogni comunità scolastica

L’inclusione e la convivenza sono i capisaldi di ogni comunità scolastica

Piena e incondizionata solidarietà alla Dirigente scolastica, ai Docenti, ai Genitori dell’Istituto Comprensivo Italo Calvino, vittime di una pretestuosa, immotivata e demagogica polemica del presidente del Municipio Piscina e dell’assessore Luppi.

Piscina e la giunta del Municipio 2 dimostrano ancora una volta la propria inadeguatezza a ricoprire ruoli istituzionali, ignorando completamente le dinamiche fondamentali che reggono la convivenza nella comunità scolastica mancandole assolutamente di rispetto.

Fa perlomeno sorridere il richiamo alle “tradizioni” da parte di una giunta che ha promosso e intende finanziare ridicole iniziative come la “Festa del Capodanno Celtico del Municipio 2” o la “Festa di San Patrizio” che, francamente, non si capisce cosa abbiano a che fare con le presunte “nostre tradizioni”.

Si preoccupino, Piscina e la giunta, di far lavorare il Municipio e il suo Consiglio che proprio ieri sera non si è potuto svolgere per mancanza del numero legale a causa delle assenze nelle file della maggioranza, lascino l’attività delle scuole a chi la conosce, ne ha la competenza e sa come governare la prima e più importante agenzia educativa presente sul territorio.

 

 

Alberto Ciullini
Gruppo Consiliare SinistraXMilano Municipio 2

Ti potrebbero interessare