LO SBLOCCO…

LO SBLOCCO…
Cercasi addette alle pulizie, stipendio 2 euro l’ora.
Vuoi fare il giornalista? Vieni da noi, ti paghiamo se I tuoi articoli vengono condivisi.
Praticamente un passo oltre il ti paghiamo in visibilità, ti paghiamo con visibilità che ti costruisci tu.
Cameriere cercasi, ma con le tette di fuori.
Il freno di emergenza fa le bizze? Disattivalo
La formazione ai lavoratori sulla sicurezza? Su dai, per due giorni ogni tanto in cantiere.
Il sistema di sicurezza rallenta l’orditoio? Toglilo
I braccianti sono stanchi? Drogali che lavorano di più
C’è un filo conduttore che unisce le morti che quotidianamente attraversano l’Italia e gli annunci di lavoro al ribasso, e è il filo doppio dell’avidità e del disprezzo per le vite degli altri.
Si fa impresa non per creare valore ma per accumulare ricchezza.
Si cerca personale non per migliorare ma per risparmiare.
Non c’entra niente il Covid o la crisi economica, era così anche prima.
Si chiama destra, si chiama liberismo sfrenato, si chiama capitalismo e logica dello sfruttamento.
E se qualcuno ci lascia le penne, poco male, troveremo una bella foto da pubblicare.
Avanti così intanto, con lo sblocco dei licenziamenti e i subappalti selvaggi, che, se ci pensate bene, insieme sono una coppia perfetta

Ti potrebbero interessare