LOMBARDIA CHE SILENZIO SU MAFIA E CORRUZIONE

LOMBARDIA CHE SILENZIO SU MAFIA E CORRUZIONE

Oggi arresti tra mafiosi e politici nel varesotto, l’articolo lo trovate qui. A Bergamo, ieri, i vertici dell’Ente Fiera. nel Varesotto stamani di nuovo ndrangheta e politica (sindaco e consiglieri di centrodestra). Una settimana fa a Como qualche giorno fa l’ex direttore dell’Agenzia delle Entrate con una famiglia di commercialisti. Sono mesi intensissimi di inchieste della magistratura, arresti, infiltrazioni mafiose in Lombardia, tutta la Lombardia. Qualcosa è ovvio che non va, il procuratore distrettuale antimafia di Milano denuncia: in dodici anni non è cambiato nulla. Ed è assordante il silenzio della Regione Lombardia su un’emergenza che è il cancro della democrazia, si chiama corruzione e spesso va a braccetto con la criminalità organizzata.

Ti potrebbero interessare