L’UNICO IMPRENDITORE NELL’EMERGENZA? LO STATO

L’UNICO IMPRENDITORE NELL’EMERGENZA? LO STATO

“Chi è l’imprenditore più audace, l’innovatore più prolifico? Chi finanzia la ricerca che produce le tecnologie più rivoluzionarie? Qual è il motore dinamico di settori come la green economy, le telecomunicazioni, le nanotecnologie, la farmaceutica?” “È lo Stato, nelle economie più avanzate, a farsi carico del rischio d’investimento iniziale all’origine delle nuove tecnologie. È lo Stato, attraverso fondi decentralizzati, a finanziare ampiamente lo sviluppo di nuovi prodotti fino alla commercializzazione. L’impresa privata è considerata da tutti una forza innovativa, mentre lo Stato è bollato come una forza inerziale, troppo grosso e pesante per fungere da motore dinamico. Lo scopo del libro che avete tra le mani è smontare questo mito”.

Due parole su Marianna Mazzucato, l’economista L’ romana ma naturalizzata americana ache ffiancherà il premier nel rilancio della crescita nelle zone colpite dal coronavirus. Autrice di numerosi saggi, crede nel primato dello Stato nell’economia e nella lotta al rigore sui conti pubblici

https://formiche.net/…/mazzucato-conte-coronavirus-crescit…/

Ti potrebbero interessare