Marzo, un patrimonio entusiasmante

Marzo, un patrimonio entusiasmante

I 200.000 di “Prima le persone” il 2 Marzo a Milano, la lotta ambientale mondiale dei Fridays for Future del 15 Marzo, la coloratissima e imponente manifestazione di sabato 30 marzo Verona contro l’oscurantismo sessista e omofobo.

Solo per citare gli episodi principali, ma ci sono anche le manifestazioni antifasciste del 23 marzo a Prato e Milano.

Marzo è finito ci consegna un enorme patrimonio di opposizione culturale e di vitalità civile e politica.

I frutti arriveranno in ogni ambito, teniamoci stretti questa consapevolezza e questo fermento allegro e determinato, e teniamoli vivi con ogni modalità.

Carlo Silva

Ti potrebbero interessare