MUNCIPIO 5 È INIZIATA LA CAMPAGNA ELETTORALE

Sarà l’anticipo del clima mite, sarà l’avvicinarsi della tornata elettorale, ma il presidente Bramati ha deciso spogliarsi e mettere a nudo la sua totale confusione. Proprio non gli va giù il Pgt approvato e quindi ha avuto la brillante idea di attaccare Pierfrancesco Maran,e non solo lui, tirando in ballo due situazioni di “abbandono ed occupazione da parte dei centri sociali”. Si riferisce a Collettivo Zam e GTA – Gratosoglio Autogestita rispettivamente due stabili in passato abbandonati e presi in gestione da ragazzi che non solo hanno riqualificato gli edifici apportando migliorie all’esterno e all’interno, ma hanno reso gli spazi fruibili e riferimenti di aggregazione in periferia. Si preoccupa che gli attori di tali migliorie siano i centri sociali, chiedendo “la restituzione ai cittadini degli spazi con servizi utili al territorio”.
Eppure la natura intrinseca dei centri sociali è proprio questa. Servizi socialmente utili rivolti a giovani o anziani, offerta di cultura e svago. A conti fatti Bramati dovrebbe solo ringraziare i collettivi di Zam e Gta dell’avvenuta “restituzione ai cittadini degli spazi con servizi utili al territorio”.

Michele Bisaccia

Ti potrebbero interessare