MUNICIPIO 3: APRE IL CENTRO MILANO DONNA

MUNICIPIO 3: APRE IL CENTRO MILANO DONNA

Nel periodo di pandemia (di isolamento, di “lockdown”) vi è stato un sensibile calo delle denunce al nucleo di Polizia di tutela donne e minori, sintomo evidente della difficoltà di far emergere situazioni di violenza tra le mura domestiche.
Sono state ugualmente intercettate numerose situazioni di difficoltà e la condizione delle donne in questo post-covid sarà ulteriormente messa a dura prova dalle ricadute di tipo lavorativo, dalle accresciute esigenze di cura quotidiana di bambini e anziani e dalle difficoltà di rientro in una vita lavorativa pienamente indipendente.
Per seguire con maggiore attenzione le donne (ma anche i cittadini maschi con eguali criticità) apre un presidio gratuito di accoglienza, informazione, orientamento e accompagnamento ai servizi socio-sanitari, territoriali e di orientamento al lavoro.

“Non si tratta di un centro antiviolenza – spiega Daria Colombo, Delegata del Sindaco alle Pari Opportunità di genere – come gli altri, anche questo Centro Milano Donna offrirà diversi servizi che vanno dall’orientamento al lavoro ai corsi di italiano e di lingue straniere, dagli sportelli di counseling e legale al sostegno alle neomamme, fino ai laboratori teatrali”.

Centro Milano Donna 3 – in via Narni 1 nel Milano, Municipio 3 Tel. 3275432268, centromilanodonna3@telefonodonna.it
Grazie a Daria Colombo delegata del sindaco alle pari opportunità, Caterina Antola presidente del Municipio, Telefono Donna e a tutte e tutti.

Ti potrebbero interessare