MUNICIPIO 9 SEMPRE PIU’ PARALIZZATO

MUNICIPIO 9 SEMPRE PIU’ PARALIZZATO

Ieri sera un consiglio di Municipio surreale, con solo alcune mozioni da discutere, senza temi di lavoro concreti, essendo bloccate da almeno 40 giorni tutte le commissioni ma anche le delibere di consiglio, a causa dei continui litigi in maggioranza, che provocano la caduta del numero legale in aula.
Le mozioni proposte dal centrodestra sono talmente scarne da essere approvate solo da 4-5 voti ciascuna, con tutti gli altri astenuti, piu‘ di 20.
Il centrosinistra ribadisce con forza la richiesta urgente di convocare le commissioni e il consiglio con i numerosi temi da affrontare gia’ elencati la volta scorsa, oppure di dimettersi assumendosi la responsabilita’ pubblica e politica dello stallo.
In apertura un nutrito gruppo di cittadini espone i problemi ricorrenti del primo tratto di via Imbonati, sporcizia, malfrequentazione, spaccio.
E’ dopo aver letto una mozione di sostegno a questi cittadini che il capogruppo di Forza Italia (gruppo spaccatosi in due, ormai con soli 4 membri) comunica esplicitamente il proprio profondo dissenso dalla linea politica del presidente e annuncia le dimissioni da tutte le cariche di consiglio e dalle commissioni, dichiarando che valuteranno di volta in volta le proposte della giunta.
Insomma la maggioranza e’ a pezzi, non fa altro che litigare da mesi come abbiamo piu’ volte denunciato, e il lavoro per i cittadini e per i quartieri del municipio e’ completamente fermo.

Municipio 9 – Sinistra x Milano

Ti potrebbero interessare