NON SI SCHERZA CON LA SALUTE

NON SI SCHERZA CON LA SALUTE

Via le limitazioni a traffico e riscaldamento in tre province, ma inasprimento in altre tre. La geopardizzazione dei provvedimenti complicati, emergenziali e di scarsissima efficacia della Regione Lombardia prende in giro tutti quanti. C’è bel tempo e durerà, oggi si torna a scuola e al lavoro. Per tutte le festività le concentrazioni sono peggiorate ben oltre i limiti considerati dannosi per la salute pubblica. Ci vogliono politiche di limitazione del traffico serie, continue, per ridurre l’inquinamento. Ne abbiamo i polmoni pieni.

Ti potrebbero interessare