Nuove inchieste per tangenti in Lombardia

Nuove inchieste per tangenti in Lombardia

Non ci interessa il garantismo a targhe alterne, non ci interessa attaccare avversari politici perché coinvolti in vicende giudiziarie pesanti.
Agli esponenti di Forza Italia coinvolti negli arresti di stamattina contestiamo prima di tutto le scelte politiche e la cattiva amministrazione.
Le vicende di cui sono accusati sono gravi e pesanti, ma spetta alla magistratura fare luce su quanto avvenuto.

Da parte nostra non possiamo che auspicare che i tempi della giustizia siano rapidi e che si chiarisca, in modo univoco, se le vicende – gravissime, lo ripetiamo – che leggiamo sui giornali sono fondate e se rappresentano un fatto isolato o fanno piuttosto parte di un sistema più ampio.
Perché sono fenomeni come quelli emersi oggi a fare male alla credibilità della politica e a aggravare, in una crisi economica pesante, le condizioni delle classi popolari

Ti potrebbero interessare