OCCUPARE CONTRO LA TURBOGENTRIFICAZIONE

OCCUPARE CONTRO LA TURBOGENTRIFICAZIONE

Anche a Lisbona, capitale di quel Portogallo a cui da sinistra si guarda in tutta Europa, la casa è la vera emergenza.
Non bastano, per ora, le politiche espansive messe in campo dal governo portoghese.

A Lisbona la casa rimane l’emergenza, con il mercato immobiliare che sembra non avere più a che vedere con le persone che ci abitano e lavorano, classe media inclusa. Tanto che il termine gentrificazione non basta più e si parla di “turbogentrificazione”.

A raccontarcelo è Internazionale, con un bel reportage che, attraversando i temi degli impatti sulla salute, dell’invasività degli airbnb e delle occupazioni necessarie, ci ricorda che la casa sarà pure una merce ma è e resta prima di tutto un diritto.

https://www.internazionale.it/reportage/francesca-berardi/2020/02/28/occupare-lisbona-diritto-casa?fbclid=IwAR194iMo_eBKoVVYzKIuczRNb8Fbp-X8oBQNUJo1udpETLlKMnIRf39MXt0

Ti potrebbero interessare