PALAZZINE LIBERTY ED EX-MACELLO

PALAZZINE LIBERTY ED EX-MACELLO

Grazie all’intenso e continuato lavoro di SinistraxMilano, il Consiglio di Municipio 4 ha deliberato all’unanimità il parere sul destino delle Palazzine Liberty di viale Molise e dell’area Ex-Macello, inserite dal Comune di Milano nel bando Reinventing Cities. Il parere del Municipio farà parte della documentazione che ciascun partecipante alla gara dovrà consultare.
Nel dettaglio, per le PALAZZINE:
“Si richiede la loro conservazione morfologica edilizia, di cui si auspica la conferma dell’interesse monumentale da parte della Soprintendenza. Le quote previste a servizio pubblico devono essere insediate in una palazzina di grandi dimensioni ed eventualmente, in aggiunta, una di piccole dimensioni adiacente. Le funzioni di servizio pubblico – indirizzate prevalentemente ad un’utenza giovanile e femminile – dovranno rivestire un ruolo di coesione sociale del contesto per mezzo di attività e produzioni culturali e sanitarie e queste dovranno inoltre rivestire un ruolo strategico rilevante, di carattere metropolitano”.
Per l’EX-MACELLO si richiede:
“la conservazione morfologica e volumetrica della struttura della grande galleria del Macello, di cui si auspica la conferma dell’interesse monumentale da parte della Soprintendenza, da destinare ad utilizzi di ristorazione, produzioni artigianali, commerci legati al food di qualità ed ecosostenibile.”
Voglio ringraziare i colleghi, in particolare @Marina Melloni che hanno compreso l’importanza di giungere ad una deliberazione unitaria, che tenesse in primo piano le esigenze del territorio di un luogo importante e di qualità di produzione culturale e di coesione sociale.
Un progetto la cui realizzazione siamo consapevoli arriverà dopo di noi e che dovrà sanare le ferite dovute all’abbandono di decenni.
Rossella Traversa

Ti potrebbero interessare