Porta Genova, luogo di relazioni

Porta Genova, luogo di relazioni

Grazie a Elena Galimberti che racconta con le sue immagini e la sua sensibilità Milano e le sue tante trasformazioni, questo è quello che da sabato scorso sta succedendo a Porta Genova: “Dopo Dergano e Angilberto oggi è stata la volta della piazza di Porta Genova che è tornata ad essere uno spazio per i cittadini e non solo luogo di passaggio. Le strisce colorate, le panchine, i tavolini e anche gli stessi tram concorrono a ridare vita e colore a questo luogo prima spento e senz’anima. Grazie a tutte le persone che lo hanno reso possibile”. #piazzeaperte

 

Ti potrebbero interessare