Rinascita

Rinascita

Ai compagni d’Italia
Milano vi manda il suo cuore
il vento delle pianure
le sue nevi
bianche di tanti morti, di tante case
il lungo inverno in cui attese
l’ora e l’urlo della riscossa
Vi manda la sua bandiera rossa
il cielo d’aprile
le fabbriche difese ad una ad una
la gioia che l’invase
d’esser viva e libera nel mondo.
Milano vi manda il suo cuore
compagni.
E batte sull’Europa, questo cuore
batte sull’Italia
sveglia i morti
sveglia i vivi nel cielo d’Aprile

“Rinascita, 1945”
Alfonso Gatto

Ti potrebbero interessare