Rispetto dei valori della Costituzione Repubblicana e Antifascista

Rispetto dei valori della Costituzione Repubblicana e Antifascista

Ecco il testo che abbiamo presentato in Aula.

+++++++++++++++++++

Premesso che

– La Costituzione Italiana nella XII norma transitoria vieta la riorganizzazione, sotto qualsiasi forma, del disciolto partito fascista;

– Sono sempre più frequenti le manifestazioni promosse da organizzazioni neofasciste, portatrici di valori e idee che si collocano fuori del perimetro costituzionale e dall’orientamento repubblicano, nonché dei principi fondamentali della convivenza civile e del rispetto della dignità umana;

– Sempre più spesso di verificano aggressioni ed episodi di violenze verbali e fisiche che presentano connotati che si richiamano a contenuti legati strettamente a quelli tipici della associazioni e gruppi neofascisti;

– Il giorno 8 novembre u.s. il Consiglio Comunale di Torino ha votato analoga mozione e oltre Torino, Cuneo, Pisa, Siena.

Considerato che

– La città di Milano è stata insignita della Medaglia d’Oro al Valor Militare per la guerra di liberazione dal nazifascismo.

Il Consiglio Comunale impegna il Sindaco e la Giunta

– A non concedere spazi, patrocini, contributi di qualunque natura a coloro i quali non garantiscono di rispettare i valori sanciti dalla Costituzione, professando e/o praticando comportamenti fascisti, razzisti, discriminatori verso ogni orientamento e identità di genere, subordinando l’assegnazione o la concessione di spazi, suolo pubblico e sale di proprietà del Comune, patrocini, contributi di qualunque natura a una dichiarazione esplicita di rispetto dei valori e principi fondanti della Cosituzione Italiana Repubblicana e Antifascista;

– A promuovere analogo indirizzo presso le Aziende controllate e/o partecipate dal Comune di Milano;

– A trasmettere alla Città Metropolitana e alla Regione Lombardia la mozione invitando loro a promuovere analogo indirizzo amministrativo.

Il Consiglio Comunale

– Avvia un percorso coinvolgendo le Commissioni competenti per verificare le modalità che diano efficacia a quanto espresso dal presente atto di indirizzo.

Per il rispetto dei valori della Costituzione

Ieri abbiamo presentato una mozione per il rispetto dei valori della Costituzione Repubblicana e Antifascista. La seduta è stata sospesa e non si è arrivati a votare la mozione per l'indegno ostruzionismo del centrodestra, anche di chi si definisce moderato.Riprenderemo la discussione settimana prossima perchè i valori fondanti della nostra Costituzione nata dalla Resistenza sono un bene comune non negoziabile.Milano è antifascista e Città Medaglia d’Oro della Resistenza.Noi lo sappiamo, chi prova a negarlo lo imparerà.Se volete, qui c'è il testo della nostra mozione: http://bit.ly/2ywrvX3Qui sotto l'intervento di David Gentili, primo firmatario della mozione.

Publié par SinistraxMilano sur vendredi 15 décembre 2017

Ti potrebbero interessare