“Siamo il futuro metteteci al sicuro”

“Siamo il futuro metteteci al sicuro”

“Siamo il futuro metteteci al sicuro”. Un’intera scuola primaria, quella di Via Stoppani, si è messa un caschetto in testa (per lo più da ciclisti, ma molti anche da cantiere) ed ha protestato con un flash mob in cortile e andando poi in classe con il capo protetto. Tantissimi gli articoli che lo raccontano oggi, insieme all’intervento del Comune che si è accorto dei lavori proprio di messa in sicurezza eseguiti forse maldestramente. Come segnaliamo da anni la sicurezza scolastica e l’edilizia scolastica sono un tema prioritario e centrale, anzi essenziale, e siamo rimasti indietro, anche se Milano sta provando a recuperare.

Alcuni articoli: Il Giorno, Il Messaggero

Ti potrebbero interessare