Sono tutti figli di Milano

Sono tutti figli di Milano

Siamo al terzo ricorso vinto da coppie di padri per la trascrizione dell’atto di nascita dei propri bambini.
Continuo a pensare che il Comune di Milano avrebbe dovuto trascrivere questi atti senza aspettare le ordinanze del tribunale. Continuo a pensare che fosse giusto l’ODG depositato in Consiglio con cui chiedo di trascrivere tutti gli atti di nascita di bambini con due padri emessi da stati stranieri (ad esempio California e Canada).
C’è ancora tempo per prendere questa posizione e spero che la Giunta lo faccia al più presto.

Angelo Turco

per approfondimenti:  Associazione Famiglie Arcobaleno e Avvocatura per i Diritti LGBTI – Rete Lenford

Ti potrebbero interessare