STUPORE PER MANCANZA CONTRADDITTORIO ALLA VISIONE GPA DI DANNA

STUPORE PER MANCANZA CONTRADDITTORIO ALLA VISIONE GPA DI DANNA

Pensiamo che gli atteggiamenti reazionari, le censure da chi pretende di detenere la verità (rigorosamente al singolare), i giudizi sommari sulle scelte individuali, la pretesa della libertà di circoscrivere le libertà altrui siano quanto mai fuori luogo nelle giornate del Pride. Per questo ci coglie impreparati e sorpresi apprendere che proprio nel programma della Prideweek sia inserita la presentazione senza contraddittorio del libro di Daniela Danna. Senza considerare che al fianco di ogni esperienza di “Gestazione per altri” ci sono storie, ci sono famiglie in carne e ossa con le loro delicatezze, il loro amore e i loro desideri.

Su un tema così controverso e dibattuto serve un confronto plurale, serio e libero da fondamentalismi magari da rimandare a un altro momento perché il Pride sarà soprattutto una festa che non giudica ma rispetta, libera, include

Per questo come Sinistra x Milano vogliamo darci appuntamento per sabato proprio nello spezzone delle famiglie arcobaleno. Perché le famiglie felici sono tutte uguali e lo capisce anche e soprattutto un bambino.

 

 

Marco Mazzei

Ti potrebbero interessare