TUTTA COLPA DELLA CINA

TUTTA COLPA DELLA CINA

Finalmente il Consiglio della Regione Lombardia chiarisce la posizione di Lega e centrodestra sulla pandemia Covid che ha colpito duramente la nostra Regione: tutta colpa della Cina. Ci sarebbe da ridere se non ci fossero più di 15mila morti nelle nostre terre. Questo uno stralcio del testo approvato ieri sera: la mozione impegna la Giunta di Attilio Fontana “ad attivarsi presso il governo italiano e l’Unione Europea al fine di intraprendere una procedura volta al riconoscimento delle responsabilità del governo cinese nella mancata e tempestiva comunicazione su quanto relativamente al Covid-19″. La Lega voleva fare di più ovviamente: chiedere i danni. Sconcerto tra le opposizioni che chiedono da ormai due mesi una commissione d’inchiesta arenata nei giochini di potere della maggioranza che non vuole votare un presidente delle opposizioni, come da tradizione (con la penosa vicenda della consigliera di Italia Viva Baffi). Durante la discussione in Aula il M5S ha esposto cartelli con la mappa del Risiko, il volto del segretario della Lega Lombarda Paolo Grimoldi con carri armati e la scritta “La Lega attacca la Cina”.

Ti potrebbero interessare