Una multa per ogni vita salvata

Una multa per ogni vita salvata

Contenuta nel pessimo decreto sicurezza bis,ennesimo annuncio e ultima trovata del Ministro degli Interni, la cui costante ricerca di sensazionalismo avvicina sempre più le sue proposte a quelle della parodia di successo che ne fanno sul web i The Show – officialpage, è quella di multare chiunque soccorra un naufrago (una multa per ogni vita salvata): far pagare alle rare navi delle Ong rimaste nel Mediterraneo a salvare vite e la dignità dell’Europa migliaia di euro per ogni persona strappata alla morte per annegamento. Una gabella su chi resta umano, nella convinzione che si possa indurlo a desistere a suon di multe…

Stefano Simonetta

Nel video di Mediterranea Saving Humans che potete vedere qua il momento dello sbarco stamattina degli ultimi 30 migranti soccorsi in mare.

Come scrive la Ong: “Prima si salva, poi si discute. 30 persone possono sorridere grazie a voi e al vostro supporto, siamo orgogliosi di averle salvate. Ogni critica, ogni accusa, è una medaglia, perché in mare non ci sono scelte o alternative alla salvezza. Solo la morte e il silenzio, ma quelle non ci appartengono”. #FREEMAREJONIO

Rilanciamo la nostra adesione al 5×1000 a Mediterranea: scopri come fare
https://www.5x1000arci.it/

oppure puoi donare su: https://mediterranearescue.org/dona/

Ti potrebbero interessare