UN’ESTATE SFORZESCA

UN’ESTATE SFORZESCA

Il primo mese dell’edizione 2019 di Estate Sforzesca ha registrato grande successo: si entra ora in una settimana clou di musica, con un cartellone che da giovedì 18 a domenica 21 vede in successione Chucho Valdes, Max Weinberg, Too Many Zooz e Giovanni Truppi.
Estate Sforzesca, con le sue 82 serate di programmazione, è la rassegna estiva di musica, teatro e danza più lunga e consistente d’Italia, grazie al suo modello amministrativo fortemente innovativo e a sette anni di lavoro e di crescita in costante collaborazione e dialogo con operatori e artisti della città. Per tutta l’estate cittadine e cittadini, insieme ai sempre più numerosi visitatori, sanno che potranno andare al Castello di sera per assistere ad un concerto o ad uno spettacolo, a prezzi estremamente contenuti o a volte gratuitamente, con un servizio specifico di bar e ristoro; e alcuni appuntamenti molto particolari rappresentano, soprattutto per le generazioni più giovani, la prima occasione di incontro e conoscenza con il massimo monumento civile di Milano. La molteplicità di linguaggi artistici delle serate di Estate Sforzesca raffigura la Milano di oggi: città plurale, aperta, stimolante, inclusiva. E da quest’anno sostenibile: nel 2019 è diventata plastic free, come prima manifestazione pubblica a sperimentare un nuovo protocollo di sostenibilità ambientale.

Filippo Del Corno

Ti potrebbero interessare